Menu
Italian English French German Spanish

Sindrome delle gambe senza riposo nei pazienti parkinsoniani

La frequenza aumenta con la durata della terapia

Ricercatori coreani hanno valutato la frequenza della sindrome delle gambe senza riposo in un gruppo di 447 pazienti parkinsoniani. Hanno constatato che la frequenza del disturbo era raddoppiata rispetto alla popolazione sana (16,3% rispetto al 7,5%) e che la frequenza aumentava con la durata della terapia antiparkinsoniana.

La sindrome delle gambe senza riposo è un disturbo in cui il paziente avverte un fastidio alle gambe che si attenua solo quando le muove. Dato che il disturbo migliora con la terapia dopaminergica, si ritiene che possa avere un meccanismo in comune con la malattia di Parkinson.


Lee JE et al Movement Disorders online 18 December 2008