Menu
Italian English French German Spanish

Sonno e malattia di Parkinson

Una indagine in 386 pazienti parkinsoniani

E' stata effettuata una indagine sul sonno in 386 pazienti parkinsoniani non dementi e non depressi tramite una serie di questionari. E' stato stabilito che la sonnolenza diurna non è frequente, ma che può essere aumentata da terapia a base di dosi elevate di dopamino agonisti. Più frequenti sono i problemi con il sonno notturno. Quest'ultimo può essere migliorato dalla stimolazione cerebrale profonda.

Antonini A e coll Sleep Med 2004; 5: 211-214