Menu
Italian English French German Spanish

Tutti in rete per un'assistenza migliore e per sperimentare le staminali

In fase di avvio la rete per la gestione dei pazienti con malattie neurodegenerative in Lombardia

In occasione di un incontro AIP a cui hanno partecipato esponenti della Regione Lombardia, clinici e pazienti, sono stati discussi gli obiettivi da raggiungere con la rete per la gestione dei pazienti parkinsoniani. La rete permette contatti diretti tra tutti gli operatori sanitari che si occupano di questi pazienti e permetterà di individuare ed implementare in maniera ottimale tutti i servizi idonei alla gestione corretta del malato. Bisogna identificare i centri che hanno la tecnologia MRI e DatScan idonea per la diagnosi, nonchè i servizi idonei per la implementazione delle terapie richieste dal neurologo ospedaliero (centri di fisioterapia specializzata, servizi ASL a domicilio, ecc.) e stabilire modelli di interazione validi tra neurologo ospedaliero, medico di famiglia e servizi ASL.

La rete può anche essere sfruttata per effettuare sperimentazione clinica, per esempio delle cellule staminali.

Un articolo più ampio sui contenuti dell'incontro verrà pubblicato nel prossimo numero di Novità AIP