Menu
Italian English French German Spanish

Valutazione delle funzioni cognitive da cambiare nel parkinsonismo atipico

Test MMSE da sostituire

In uno studio multicentrico è stata valutata la capacità diagnostica (sia la sensibilità ovvero la capacità di discriminare tra fenomeni diversi, che la specificità ovvero l'attendibilità del risultato in caso di individuazione di un problema) di uno strumento per la valutazione delle funzioni cognitive, la scala “Montreal Cognitive Assessment” (MoCA); essa è stata paragonata alla scala attualmente utilizzata, il “Mini-Mental State Examination (MMSE). Il confronto fra i due test è stato effettuato analizzando i dati di 35 pazienti con atrofia multisistemica, 30 pazienti con paralisi supranucleare progressiva e 65 pazienti affetti da malattia di Parkinson aventi pari età, scolarità e sesso. Lo studio ha stabilito che la capacità diagnostica della scala MoCA è superiore a quella del MMSE nell'individuare alterazioni del quadro cognitivo globale nei parkinsonismi atipici, quali l'atrofia multisistemica e la paralisi supranucleare progressiva.

 

Fonte: Fiorenzato e coll J Neural Transm online 22 giugno 2016