Menu
Italian English French German Spanish

Vi sono differenze nella denervazione tra i pazienti parkinsoniani ad insorgenza precoce e tardiva?

Secondo un studio con la PET non ci sono differenze

È stata misurata l'entità della diminuzione delle terminazioni nervose dopaminergiche in base a neuroimmagini acquisite tramite la tomografia ad emissione di positroni (PET ed il tracciante 11C FE-CIT) in 10 pazienti parkinsoniani con esordio precoce ( < 40 anni), 10 con esordio tardivo ( > 50 anni) e 15 soggetti di controllo sani. La riduzione delle terminazioni nervose dopaminergiche era simile nei due gruppi di pazienti.

Antonini A e coll Neurol Sci 2003; 23 Suppl2 S51-S52