fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Titolo : Abitudini alimentari e caratteristiche neurologiche dei pazienti affetti da malattia di Parkinson: implicazioni per la pratica clinica

Autori:

Barichella M, Cereda E, Cassani E, Pinelli G, Iorio L, Ferri V, Privitera G, Pasqua M, Valentino A, Monajemi F, Caronni S, Lignola C, Pusani C, Bolliri C, Faierman SA, Lubisco A, Frazzitta G, Petroni ML, Pezzoli G.

 

Significato:   Sono state valutate le abitudini alimentari, l’alvo e le caratteristiche neurologiche di 600 pazienti parkinsoniani, per valutare se vi fossero abitudini alimentari da modificare, allo scopo di ottimizzare la loro qualità di vita. I risultati hanno evidenziato che nella pratica clinica bisogna fare attenzione a quanto segue:

-          Il consumo giornaliero di proteine, perché tanto maggiore è il consumo di proteine e tanto maggiore è la necessità di levodopa

-          La stipsi, perché contribuisce ad aumentare la necessità di levodopa

-          Il fabbisogno calorico giornaliero, che aumenta in presenza di complicazioni motorie

 

Sponsorizzazione: onorario dei ricercatori professionisti coinvolti nella ideazione, conduzione ed analisi dello studio, e nella stesura dell’articolo, nonché contributo di una ricercatrice che lavora alle dipendenze della Fondazione

Pubblicazione:   rivista Clinical Nutrition anno 2016 S0261-5614(16)30155-8

LINK all’abstract in inglese

Pin It

Dona alla ricerca sul Parkinson

studio con le staminali

Aiuta i ricercatori a completare gli studi in corso!

Per un futuro senza Parkinson, grazie a te.

Ultimi lavori scientifici pubblicati

Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !