fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Titolo: Alzata dalla sedia e cammino nella malattia di Parkinson: un confronto fra pazienti con e senza rischio di caduta.

Autori: Palmisano C, Brandt G, Pozzi NG, Leporini A, Maltese V, Canessa A, Volkmann J, Pezzoli G, Frigo CA, Isaias IU.

 

Significato: Le cadute sono un problema particolarmente importante per i pazienti con malattia di Parkinson in quanto possono portare a fratture, ospedalizzazione, ridotta autonomia e quindi scarsa qualità di vita del paziente e del suo accompagnatore (caregiver). La difficoltà nel prevedere e prevenire l’insorgenza di instabilità posturale e le cadute non permette un intervento tempestivo e mirato nel trattamento di queste problematiche. Per mezzo di un’analisi cinematica del movimento, questo studio ha individuato caratteristiche biomeccaniche peculiari dei pazienti a rischio di caduta durante l’alzata dalla seda, uno dei movimenti più frequenti durante la vita quotidiana. In particolare, nei pazienti con instabilità posturale il movimento del tronco è risultato ridotto durante l’alzata dalla sedia rispetto ai pazienti non a rischio di caduta. Questo risultato è un primo passo fondamentale nella prevenzione delle cadute e nella definizione di nuovi protocolli riabilitativi mirati al trattamento dell’instabilità posturale nei pazienti con malattia di Parkinson.
Sponsorizzazione: La Fondazione Grigioni ha sponsorizzato l’acquisto della strumentazione per l’analisi cinematica del cammino ed una borsa di studio.

Pubblicazione Clin Biomech (Bristol, Avon). 2019 Mar;63:140-146

Abstract in inglese

Pin It

Dona alla ricerca sul Parkinson

studio con le staminali

Aiuta i ricercatori a completare gli studi in corso!

Per un futuro senza Parkinson, grazie a te.

Ultimi lavori scientifici pubblicati

Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !