fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Le mutazioni del gene ATP13A2 hanno un ruolo nella malattia di Parkinson?

Uno studio in pazienti parkinsoniani italiani e brasiliani

E' stato studiato il patrimonio genetico di 46 pazienti italiani o brasiliani con malattia di Parkinson ad esordio giovanile o comunque precoce, di cui 13 avevano il parkinson in famiglia, per cercare eventuali mutazioni del gene ATP13A2. I risultati confermano ricerche precedenti che suggerivano che il gene potesse essere associato alla malattia ed hanno rivelato la presenza di particolari mutazioni del gene “prive di senso”.

Di Fonzo A e coll Neurology 2007; 68: 1557-1562

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !