fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Composti con il potenziale di aumentare il fattore neurotrofico di origine cerebrale (BDNF) nei neuroni dopaminergici nella sos

Composti a basso peso molecolare promuovono la sopravvivenza di cellule che producono dopamina in coltura

BDNF aumenta la sopravvivenza dei neuroni dopaminergici in modelli animali ed in culture cellulari, ma non riesce a passare attraverso la barriera emato-encefalica a causa delle sue notevoli dimensioni. Questo impedisce la sua somministrazione a pazienti parkinsoniani.
Tuttavia, diversi composti a basso peso molecolare, quali l'acido salicilico, analoghi cGMP, l'acido ocadaico, il dipiridamolo ed il glutammato aumentano significativamente la produzione di BDNF nelle colture di cellule dopaminergiche e potrebbero pertanto essere utili in terapia.

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !