fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Efficacia delle infusioni del fattore di crescita GDNF per 12 mesi nella malattia di Parkinson

I risultati in 10 pazienti

Dopo la presentazione di risultati favorevoli con la infusione intracerebrale (direttamente nel putamen) del fattore di crescita GDNF per 6 mesi, gli autori ora presentano i risultati ottenuti con il trattamento per 12 mesi e dopo la sua sospensione per un altro anno. I pazienti non sono stati informati della sospensione ed hanno continuato a ricevere infusioni di soluzione fisiologica senza GDNF. Il punteggio totale UPDRS è migliorato del 38-42% dopo 12 mesi; tale beneficio è scomparso 9 mesi dopo la sospensione della terapia. E´ stato segnalato un effetto collaterale (infezione) che ha reso necessaria la sospensione di GDNF dopo 11 mesi in 1 paziente.

Slevin e coll J Neurosurg 2007; 106: 614-620

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !