fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

La DBS unilaterale nella malattia di Parkinson

Risultati positivi in 24 pazienti

Sono stati sottoposti a stimolazione cerebrale profonda (DBS) del nucleo subtalamico unilaterale 24 pazienti per 9 mesi. È stato conseguito un miglioramento complessivo del punteggio UPDRS pari al 31% ed un miglioramento dal lato opposto a quello impiantato (le vie nervose si incrociano per cui la parte destra del corpo viene comandata dalla parte sinistra del cervello e vice versa) pari al 64%, con miglioramento di tutti i sintomi principali, incluse le discinesie; il dosaggio di levodopa è stato ridotto mediamente del 21%. Dei 16 partecipanti con sintomatologia bilaterale, solo 5 hanno avuto necessità di un impianto anche dall´altro lato. È possibile che la DBS unilaterale rappresenti una soluzione a rischio inferiore per i pazienti anziani e per quelli con sintomatologia unilaterale.

Slowinski e coll J Neurosurg 2007; 106: 626-632

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !