fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Pochi pazienti sono adatti per la stimolazione cerebrale profonda

I risultati di uno studio italiano in 641 pazienti

La stimolazione cerebrale profonda è una terapia chirurgica efficace per la malattia di Parkinson a condizione che venga effettuata in pazienti che soddisfano determinati criteri. Sono stati presi in esame 641 pazienti parkinsoniani per stabilire se soddisfavano tali criteri. Solo 1,6% soddisfava tutti i criteri in senso stretto; anche quando i neurologi sono stati più flessibili nel giudizio, solo il 4,5% risultava essere adatto per la procedura

Morgante e coll Parkinsonism and related disorders 2007; March

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !