fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

La neurochirurgia funzionale nella malattia di Parkinson in fase avanzata

La pallidotomia unilaterale è un trattamento efficace nei pazienti con una risposta insoddisfacente alla terapia farmacologica

Nell'ambito di uno studio multicentrico randomizzato olandese sono stati sottoposti a pallidotomia unilaterale 37 pazienti. I pazienti selezionati, nonostante una terapia farmacologica ottimale, avevano almeno uno dei seguenti sintomi: gravi fluttuazioni, movimenti involontari, spasmi muscolari dolorosi o lentezza dei movimenti. Il punteggio medio relativo alla gravità è diminuito da 47 a 32.5 dopo la pallidotomia. Due dei pazienti hanno presentato importanti effetti collaterali. Nel commentare questi risultati il Prof Niall Quinn (Londra) ha affermato che il recente ritorno della neurochirurgia stereotattica funzionale è il più importante avanzamento terapeutico nella malattia di Parkinson dopo la introduzione della terapia a base di levodopa.

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !