fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

La melatonina in un modello cronico della malattia di Parkinson

Questa sostanza naturale viene proposta come potenziale agente terapeutico per prevenire la malattia e/o la sua progressione

La melatonina è un antiossidante che, somministrata alla dose di 500 mcg/kg peso corporeo al topo con parkinsonismo indotto da MPTP, è in grado di prevenire la morte cellulare ed il danno indotto dalla neurotossina, misurato come numero di cellule nella sostanza nera, livelli di tirosina idrossilasi e diverse modificazioni ultrastrutturali. In questo studio, la MPTP è stata somministrata ad una dose bassa (15 mg/kg peso corporeo) per 35 giorni per riprodurre la condizione cronica della malattia di Parkinson nell’uomo.

Antolin I et al Brain Res 2002; 943: 163-173

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !