fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Cellule staminali indotte di pazienti parkinsoniani sotto la lente

Una nuova proposta di studio sulle cellule raccolte dalla pelle e trasformate in staminali

Ricercatori inglesi del Centro Parkinson di Oxford raccolgono campioni di pelle di pazienti parkinsoniani e poi, in vitro, li "ringiovaniscono" ottenendo cellule staminali pluripotenti indotte (iPS), che, a loro volta, vengono trasformate in neuroni dopaminergici - le cellule che progressivamente vengono danneggiate e muoiono nella malattia di Parkinson. Hanno intenzione di raccogliere più di 1000 campioni e di confrontare i neuroni dopaminergici ottenuti con quelli normali per capire meglio perchè quelli dei pazienti parkinsoniani si ammalano e muoiono.

La Fondazione Grigioni sponsorizza un progetto che rientra in questo campo presso l'Ospedale San Raffaele a Milano (vedere intervista al Dr Broccoli, responsabile per il progetto)

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !