fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Eradicazione di Helicobacter pylori serve a poco nel Parkinson

helicobacter pyloriTest e terapia non sarebbero giustificati per migliorare il Parkinson

Vi sono evidenze che indicano che l’infezione da Helicobacter pylori peggiora la funzionalità motoria nella malattia di Parkinson. Per questo motivo è stata formulata l’ipotesi che l’eradicazione di una eventuale infezione con queste battere, che è una frequente causa di ulcera gastroduodenale, potesse essere utile nella gestione della malattia.

È stato effettuato uno studio di confronto tra la terapia triplice standard per l’eradicazione ed un placebo (terapia dall’aspetto identico, ma senza gli antibiotici attivi) in 67 pazienti parkinsoniani con test all’urea e sierologici positivi per la presenza del battere Helicobacter pylori (32 trattati con gli antibiotici e 35 con il placebo).

È risultato che l’eradicazione dell’infezione non ha migliorato il punteggio MDS-UPDRS motorio dopo 12 e 52 settimane (cambiamento del punteggio di 2.6 punti addirittura a favore del placebo). Lo stesso valeva per i punteggi relativi a sintomatologia non motoria e la qualità di vita misurata sulla scala PDQ-39.

 

Fonte: Tan AH e coll Movement Disorders online 7 settembre 2020

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !