fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

I disturbi del sonno nella malattia di Parkinson

La sonnolenza diurna è frequente nella malattia di Parkinson ed è correlata alla durata della malattia, al sesso maschile ed all'uso dei dopamino agonisti

Gli autori hanno raccolto i dati demografici e relativi alla terapia di 320 pazienti che hanno visitato nell'ambulatorio di un Centro per i Disturbi del Movimento. Hanno inoltre posto ai pazienti delle domande specifiche atte a mettere in evidenza sonnolenza diurna ed altri disturbi del sonno. Il punteggio sulla Scala per la Valutazione della Sonnolenza di Epworth era patologicamente elevata nel 50.2% dei pazienti. I valori patologici erano associati ad una maggiore durata della malattia, a fasi più avanzate della malattia, al sesso maschile ed all'uso di dopamino agonisti in generale.

Ondo WG et al Neurology 2001; 57: 1392-1396

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !