fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

I livelli di alfa-sinucleina possono essere utili a scopo diagnostico?

I risultati dello studio BioFIND

 

I tipici corpi di Lewy che compaiono nelle cellule nervose malate di Parkinson sono costituiti principalmente dalla proteina alfa-sinucleina ed è stato appurato che i livelli di alfa-sinucleina nel fluido cerebrospinale sono ridotti nei pazienti parkinsoniani rispetto a controlli sani.

La puntura lombare richiesta per raccogliere un campione di fluido cerebrospinale è una procedura invasiva. Pertanto, ricercatori americani hanno voluto valutare se vi erano differenze significative nel livello di alfa-sinucleina in altri fluidi corporei più accessibili, quali la saliva ed il sangue.

Purtroppo i livelli di alfa-sinucleina nel sangue e nella saliva non sono stati significativamente diversi tra i pazienti parkinsoniani ed i controlli sani. Al contrario, i livelli del fluido cerebrospinale lo erano, in linea con ricerche precedenti. È stato anche osservato che i livelli di alfa-sinucleina nel fluido cerebrospinale erano particolarmente bassi nei parkinsoniani con problemi posturali e con il cammino.

 

Fonte: Goldman e coll Mov Disord online 4 dicembre 2017

 

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !