fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Ipotensione ortostatica classica frequente nel Parkinson

ipontensioneImportante il monitoraggio della pressione arteriosa

È stato effettuato uno studio basato sul monitoraggio della pressione arteriosa in 173 pazienti parkinsoniani confrontati con 173 soggetti di pari età e sesso affetti da intolleranza ortostatica (vari sintomi con difficoltà di mantenere immediatamente la posizione eretta quando si alzano).

È stato documentato che il 24% dei pazienti parkinsoniani ed il 21% dei soggetti presentavano ipotensione ortostatica transitoria ovvero un abbassamento della pressione di breve durata quando si mettono in piedi. Inoltre, il 19% dei pazienti parkinsoniani presentavano ipotensione ortostatica classica che si presenta dopo avere assunto la posizione eretta da qualche minuto, mentre nessuno dei soggetti non parkinsoniani presentavano questa patologia.

Il 40% dei pazienti parkinsoniani aveva una storia di cadute, che nel 29% dei casi erano associati a svenimento.

La individuazione della presenza di ipotensione ortostatica classica tramite il monitoraggio della pressione arteriosa con presa di opportune contromisure è importante nella malattia di Parkinson.

 

Fonte: Fanciulli A Neurology online 16 settembre 2020

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !