fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Quale esercizio è migliore per il Parkinson?

tangoTango, treadmill e stretching a confronto

Ricercatori americani hanno confrontato I miglioramenti conseguiti in 96 pazienti affetti da malattia di Parkinson da lieve a moderata (età media 67 anni, 42% donne) assegnati a 3 gruppi che hanno svolto programmi di esercizio fisico diversi per 12 settimane ovvero due sedute di 1 ora danzando il tango, camminando sul tappeto ruotante (treadmill) oppure eseguendo esercizi di stretching.
Alla fine delle 12 settimane hanno riscontrato un netto miglioramento della velocità dei movimenti sia in avanti che indietro nel gruppo che avevano camminato sul treadmill, un miglioramento della velocità dei movimenti in avanti nel gruppo che avevano fatto esercizi di stretching e nessun miglioramento importante nel gruppo che aveva danzato il tango. Inoltre, il miglioramento nel gruppo che aveva camminato sul treadmill persisteva dopo altre 12 settimane senza esercizio, mentre il miglioramento osservato nel gruppo che avevano eseguito esercizi di streching è stato di breve durata.

 

Fonte: Rawson KS e coll J Neurol Phys Ther 2019; 43: 26-32

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !