fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Quali sono i fattori di rischio per cadute e fratture tra i pazienti parkinsoniani?

I risultati di una indagine in oltre 1000 pazienti americani

E’ stata svolta una indagine tramite questionario in oltre 1.000 pazienti parkinsoniani prevalentemente di sesso maschile (55,9%), con età mediana di 74,7 anni e durata mediana di malattia di 7 anni, allo scopo di identificare i fattori di rischio per cadute e fratture. Più della metà dei pazienti erano caduti negli ultimi due anni (55,9%) ed un terzo aveva subito una frattura. L’età avanzata, diagnosi di parkinsonismo non da malattia di Parkinson, durata della malattia e la demenza erano fattori di rischio per le cadute, mentre il sesso femminile e l’età avanzata erano fattori di rischio per fratture.

Wielinski CL et al Mov Disorders Early View

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !