fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Stimolazione magnetica transcranica per migliorare la riabilitazione?

tapis roulantConfermati i benefici della associazione con gli esercizi al tapis roulant

I benefici offerti ai parkinsoniani dalla riabilitazione basata su esercizi al tapis roulant sono noti da tempo (vedere notizia del 2013).

Ricercatori di Hong Kong hanno effettuato uno studio in 51 pazienti parkinsoniani assegnati casualmente ad uno di tre gruppi :  stimolazione magnetica transcranica a frequenza alta (25Hz), stimolazione magnetica transcranica a frequenza bassa (1 Hz) e una simulazione della stessa (placebo).  Dopo la stimolazione tutti i pazienti hanno effettuato 12 sessioni di esercizi al tapis roulant. 

E’ emerso che entrambi i gruppi sottoposti a stimolazione magnetica transcranica hanno ottenuto risultati migliori dalla riabilitazione rispetto al gruppo placebo:  camminavano più velocemente il giorno dopo e questo beneficio è stato mantenuto all’ultimo controllo effettuato dopo 3 mesi.  Lo stesso valeva per il miglioramento della mobilità valutata tramite il test TUG (tempo per alzarsi da una sedia percorrere 3 metri, girarsi, tornare indietro e risedersi) e della funzione motoria in generale misurata tramite il punteggio UPDRS-III.

Fonte:  Chung CLH e coll Annals of Neurology online 22 agosto 2020

La Fondazione Grigioni aveva ipotizzato questo beneficio già nel 2016 (vedere atti del convegno).

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !