fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Un nuovo tipo di agonista dei recettori glutammici potrebbe essere utile nella malattia di Parkinson.

Un agonista dei recettori glutammici metabotropici di gruppo II, il DCG-IV, migliora l'acinesia in un modello di malattia di Parkinson nel roditore

I dati sperimentali nel modello della malattia di Parkinson nel ratto reserpinizzato mostrano che l'attivazione dei recettori glutammici metabotropici di gruppo II nella sostanza nera (pars reticulata) migliorano l'acinesia in seguito alla iniezione intraventricolare dell'agonista DCG-IV.

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !