fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Vita sessuale correlata a sintomi motori e non motori nell'uomo

Nella donna, nessuna correlazione

I ricercatori italiani che avevano condotto lo studio PRIAMO, uno studio sui sintomi non motori della malattia di Parkinson, hanno effettuato un sotto studio sulla correlazione tra attività sessuale ed altri sintomi in 355 pazienti parkinsoniani nelle fasi iniziali della malattia, seguiti per 24 mesi.

Hanno rilevato che tanto maggiore era l’attività sessuale, tanto minori erano la disabilità motoria, i sintomi a carico dell’apparato gastrointestinale, la depressione e l’apatia negli uomini. Nelle donne non vi era alcuna correlazione

Fonte: Picilio M e coll Eur J Neurol online 2 luglio 2019

 

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !