fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Anticorpo anti-sinucleina entra in clinica

vaccinoPresentati risultati preliminari con BIIB054

L’azienda Biogen sta sviluppando un anticorpo anti-sinucleina chiamato BIIB054.
In occasione del convegno americano di neurologia AAN2018 Biogen ha presentato i primi risultati clinici con questo anticorpo, ottenuti nell’ambito di una sperimentazione clinica. Sono stati assegnati casualmente a terapia attiva con una dose di 15 o 45 mg/kg per via endovenosa oppure placebo 18 pazienti parkinsoniani, 13 uomini e 5 donne, aventi da 47 a 75 anni di età, nelle fasi iniziali della malattia (stadio Hoehn & Yahr inferiore a 2.5). È emerso che l’emi-vita del farmaco è di circa 30 giorni e che penetra nel fluido cerebrospinale, con formazione di complessi alfa-sinucelina-anticorpo. Gli effetti indesiderati sono stati modesti.
Si spera che l’anticorpo possa prevenire la estensione della malattia, impedendo la formazione dei tipici corpi di Lewy formati da accumuli di alfa-sinucleina nei neuroni malati. Il problema è che non è chiaro se gli accumuli sono la causa oppure la conseguenza della malattia.

 

Fonte:  Brys M e coll Neurology Supplemento 24 aprile 2018

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !