fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Opicapone nelle farmacie nei primi mesi del 2018

opicapone in arrivoInibitore della COMT una sola volta al giorno

 

Tra poche settimane diventerà disponibile in Italia un nuovo farmaco anti-Parkinson, l’opicapone detto anche BIA 9-1067. Si tratta di un inibitore periferico selettivo della COMT, una classe di farmaci a cui appartengono anche altri due farmaci già disponibili ovvero tolcapone ed entacapone. Questi farmaci rallentano la degradazione della levodopa, potenziandone gli effetti, per cui vanno assunti in associazione alla levodopa.

Esso è stato progettato specificamente per fornire un’elevata potenza di inibizione ed evitare citotossicità. Inoltre, presenta una affinità di legame eccezionalmente elevata, che determina una bassa costante di dissociazione del complesso ed una lunga durata d’azione in vivo. Questo profilo farmacologico si traduce nei seguenti vantaggi: monosomministrazione giornaliera (deve essere assunta una sola volta al giorno) ed un migliore profilo di tollerabilità (non causa diarrea grave e non è associato al rischio di epatotossicità come tolcapone, la cui prescrizione richiede un monitoraggio della funzione epatica, e non colora le urine).

Fonte:  convegno AIP, novembre 2017

 

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !