fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Rasagilina o safinamide per risparmiare levodopa?

I dati spagnoli sul risparmio di terapia dopaminergica

 

Ricercatori spagnoli hanno valutato l’impatto della introduzione di rasagilina e di safinamide, entrambi inibitori delle monoamino-ossidasi B sull’entità della terapia dopaminergica richiesta, misurata in LED ovvero dose equivalente di levodopa, rispettivamente in 321 e 403 pazienti. I dati sono stati raccolti retroattivamente da una banca dati sanitaria.

E’ emerso che la rasagilina non ha avuto alcun impatto significativo, mentre la safinamide ha permesso di conseguire una riduzione statisticamente e clinicamente significativa

Fonte: Avila A e coll Acta Neurol Scand online 8 aprile 2019

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !