fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Risultati positivi nella malattia di Parkinson con la memantina, un antagonista dei recettori glutammici

Miglioramento significativo dei principali sintomi rilevato in una sperimentazione clinica

E' stato documentato che nella malattia di Parkinson vi è una risposta patologicamente elevata di un tipo di recettore glutammico ubicato sui neuroni striatali (tipo NMDA). La memantina, un analogo della amantadina che antagonizza tali neuroni, è stata somministrata a 12 pazienti affetti da malattia di Parkinson in fase avanzata. E' stato rilevato un miglioramento della sintomatologia motoria sia nella fase "off" che nella fase "on", indipendentemente dagli agenti dopaminergici assunti. Tuttavia, il farmaco non ha avuto alcun effetto sulle discinesie iatrogene.

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !