fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Con il Parkinson, meno cancro

Consultata banca dati sanitaria nazionale Corea

Ricercatori Coreani hanno analizzato i dati del Servizio Sanitario Nazionale Coreano relativi a più di 300.000 pazienti, di cui 52.000 con diagnosi di malattia di Parkinson, mentre gli altri erano controlli di pari sesso ed età. Confrontando le diagnosi di cancro hanno appurato che il rischio di cancro in generale era inferiore del 22% tra i pazienti con diagnosi di Parkinson. Tra i tumori maligni per cui il rischio era minore si annoverano il carcinoma della laringe, il carcinoma gastrico, il carcinoma colo-rettale, il carcinoma epatico, il carcinoma del pancreas, il carcinoma polmonare, la leucemia, il cancro della cervice uterina ed il carcinoma della postata. Questi risultati sono coerenti con ricerche precedenti effettuati nel mondo occidentale. Va comunque osservato che spesso l'insorgenza di tumori è legato agli stili di vita. E' noto che i pazienti parkinsoniani sono scarsi fumatori e certamente sono più attenti ad applicare precise regole alimentari quali riduzione delle proteine animali a pranzo per favorire lo svuotamento gastrico. (vedi notizia)

Fonte: Park e coll Eur J Cancer online 20 giugno 2019

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !