Menu
Italian English French German Spanish

Passo avanti verso una nuova classe di farmaci anti-parkinson

nuova classe di farmaci da LRRK2Un altro successo della ricerca genetica

Mutazioni sul gene PARK8, che codifica per la proteina LRRK2, rappresentano la causa più frequente della malattia di Parkinson familiare ovvero ereditaria. Finora si sapeva che la mutazione più frequente di LRRK2, G2019S, aumenta la funzionalità di LRRK2 di 2-3 volte, ma non si conosceva la natura di questa funzione. Ora, tramite recenti tecniche di fosfoproteomica, genetica e farmacologia, è stato scoperto che LRRK2 regola il traffico di trasporto di sostanze all'interno della cellula tramite la deattivazione di certe proteine RAB. Questo rappresenta un altro importante tassello verso la scoperta dei meccanismi che causano lo sviluppo della malattia.

Ditte farmaceutiche hanno già messo a punto inibitori di LRRK2 ed ora si metteranno al lavoro per vedere se le loro molecole correggono il difetto. In caso positivo potrebbe nascere una nuova classe di farmaci anti-Parkinson.

 

Fonte: Steger M e coll eLife online 29 gennaio 2016