Menu
Italian English French German Spanish

Può essere utile aggiungere le cellule di supporto della zona olfattiva alle cellule fetali da impiantare

In un modello di malattia di Parkinson nel ratto, l’aggiunta è stata utile

Lo scopo della ricerca era di allungare la sopravvivenza di cellule fetali cerebrali da impiantare in ratti in cui una sintomatologia parkinsoniana era stata indotta dalla somministrazione di 6-idrossidopamina. Le cellule di supporto della zona olfattiva sono ricche di fattori di crescita che esplicano un ruolo importante nel contrastare processi neurodegenerativi. E’ stato osservato un recupero notevolmente maggiore dei parametri comportamentali, neurochimici ed immunoistochimici negli animali in cui sono state impiantate cellule fetali cerebrali assieme alle cellule di supporto della zona olfattiva rispetto agli animali lesionati e non impiantati.

Agrawal et al Neurobiol Dis 2004; 16: 516-526