Menu
Italian English French German Spanish

L'Ecstasy causa parkinsonismo?

Pubblicazione di un caso sul New England Journal of Medicine

Un commerciante e sollevatore di pesi di 29 anni è diventato invalido dopo avere sviluppato una sintomatologia parkinsoniana nel corso di alcune settimane. L'unico evento degno di nota nell'anamnesi era l'ingestione di 10 dosi di Ecstasy nel corso dell'ultimo anno; l'ultima dose era stata assunta 3 mesi prima. E' stato documentato nell'animale che la sostanza esplica effetti neurotossici dopaminergici e gli Autori avanzano l'ipotesi che l'Ecstasy possa avere effetti neurotossici ritardati nell'uomo. Alternativamente, l'effetto tossico può essere stato dovuto non al composto di per sé stesso, ma a una sostanza contaminante, dato che le compresse vengono prodotte illecitamente senza alcun controllo.