Menu
Italian English French German Spanish

Un farmaco che agisce sulla serotonina potrebbe migliorare le complicazioni motorie nella malattia di Parkinson

Il Sarizotan, un farmaco sperimentale che blocca il rilascio della serotonina, riduce gli effetti collaterali indotti dalla levodopa in maniera importante nei modelli animali di malattia di Parkinson

L?attività dopaminergica nei gangli basali viene influenzata da un altro neurotrasmettitore cerebrale chiamato serotonina. Alcune ricerche suggeriscono che le complicazioni della terapia a base di levodopa, quali l?accorciamento della durata della risposta motoria e le discinesie, sono parzialmente associate ad un aumento del rilascio di serotonina. Il sarizotan, un farmaco che riduce il rilascio di serotonina, attenua la riduzione della risposta al trattamento cronico con levodopa in un modello di malattia di Parkinson nel roditore e dà sollievo dalle discinesie indotte dalla levodopa in un modello di malattia di Parkinson nella scimmia.

Bibbiani F et al Neurology 2001; 57: 1829-1834