Menu
Italian English French German Spanish

Farmaci anti-diabete potrebbero ridurre il rischio di Parkinson

zuccheroPioglitazone e rosiglitazone

 

Ricercatori norvegesi hanno consultati la Banca dati delle Ricette Mediche Norvegese per confrontare l’incidenza di malattia di Parkinson tra 94.349 pazienti diabetici che facevano uso di metformina e 8.396 pazienti diabetici che facevano uso di metformina + un farmaco appartenente alla classe dei glitazoni (pioglitazone o rosiglitazone) nell’arco di 10 anni. Hanno rilevato che l’uso di un farmaco appartenente alla classe dei glitazoni era significativamente associato ad una riduzione del rischio di Parkinson, pari al 28%.

Fonte: Brakedal e coll Mov Disord online 1 settembre 2017

Questo rilievo si aggiunge ai risultati preliminari favorevoli ottenuti con un altro farmaco contro il diabete, exenatide già segnalati (link a notizia).

La Fondazione Grigioni ha già sponsorizzato un progetto sul nesso tra Parkinson e diabete (link a notizia)