Menu
Italian English French German Spanish

Pramipexolo e peso corporeo.

Significativo aumento di peso nei pazienti parkinsoniani trattati con pramipexolo.

L'Indice di Massa Corporea, i punteggi della Scala di Hamilton per la Depressione e quelli della Scala per la Valutazione del Movimento (UPDRS-III) sono stati misurati prima e tre mesi dopo l'inizio della terapia con pramipexolo in 28 pazienti parkinsoniani. Oltre a migliorare la mobilità e l'umore, il pramipexolo ha indotto un significativo aumento del peso corporeo.
E' possibile che il pramipexolo eserciti un effetto sui recettori dopaminici di tipo 3 situati nel cervello limbico e implicati nel controllo del comportamento alimentare.

Kumru H et al - Mov Disord - 2006; Sep 13 (Epub ahead of print)