Menu
Italian English French German Spanish

La scrittura durante stimolazione del nucleo subtalamico (STN) ad alta frequenza

Riduzione della micrografia in pazienti parkinsoniani sottoposti a questa terapia

Sono stati registrati i movimenti per la scrittura di 12 pazienti con malattia di Parkinson in fase avanzata nel corso di stimolazione STN bilaterale e tali movimenti sono stati confrontati con la scrittura un'ora dopo lo spegnimento di entrambi gli stimolatori. I movimenti per la scrittura erano più veloci e più fluidi durante la stimolazione; questo indica che tale terapia permette un parziale ripristino della funzionalità motoria automatica.