fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Linfociti T e malattia di Parkinson

L' interesse della comunità scientifica sulle cause della malattia di Parkinson, in gran parte ancora sconosciute, è sempre più grande.

 

Gli studi si stanno concentrando anche sugli aspetti autoimmuni legati al Parkinson, in particolare sul ruolo delle cellule T, come abbiamo già recentemente riportato sul nostro sito. Le cellule T o linfociti T sono cellule fondamentali della risposta immunitaria derivate da una cellula staminale del midollo osseo e maturate nel timo. Sono diventate "famose" per il Covid, perché la loro attivazione è alla base della memoria immunologica che perdura molto a lungo nei soggetti vaccinati contro il Coronavirus.

Un lavoro scientifico appena pubblicato ha voluto fare luce sul ruolo delle cellule T nel Parkinson, studiando i sottotipi CD4 e CD8 dei linfociti T periferici di pazienti con Parkinson e di soggetti sani di pari età, ottenuti tramite un semplice prelievo di sangue. I due gruppi sono stati studiati in base alla risposta dei loro linfociti T all'alfa-sinucleina: sappiamo ormai bene come la malattia di Parkinson sia caratterizzata dall'accumulo anomalo di questa proteina sotto forma di corpi di Lewy.

I risultati sono molto interessanti perchè  identificano un legame tra le cellule T e i processi coinvolti nella patogenesi della malattia (lo stress ossidativo, la fosforilazione, l'autofagia dei mitocondri, il metabolismo e l'infiammazione). In particolare, in queste cellule sono stati identificati geni coinvolti nella patogenesi della malattia di Parkinson, come per esempio il gene LRRK2. Gli autori mostrano, in sintesi, che i linfociti T circolanti dei pazienti con Parkinson hanno risposte specifiche per l'alfa-sinucleina e potrebbero diventare importantissimi obiettivi di nuovi farmaci per il Parkinson.

Fonte: Dhanwani R, Lima-Junior JR, Sethi A, Pham J, Williams G, Frazier A, Xu Y, Amara AW, Standaert DG, Goldman JG, Litvan I, Alcalay RN, Peters B, Sulzer D, Arlehamn CSL, Sette A. Transcriptional analysis of peripheral memory T cells reveals Parkinson's disease-specific gene signatures. NPJ Parkinsons Dis. 2022 Mar 21;8(1):30. doi: 10.1038/s41531-022-00282-2. PMID: 35314697.

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson