Menu
Italian English French German Spanish

Parkinson e manganese

Scoperta una mutazione che li lega

Il manganese viene annoverato tra i fattori ambientali che predispongono alla malattia di Parkinson. Un gruppo di ricercatori italiani e olandesi hanno scoperto una mutazione di un gene SLC30A10 associata ad una serie di patologie, tra cui il parkinsonismo ad esordio in età adulta. La sua manifestazione viene promossa dall'esposizione al manganese, di cui questo gene regola il trasporto. Una terapia chelante (che lega il manganese rimuovendolo dalla circolazione) determina un netto miglioramento della sintomatologia.

Fonte: Quadri e coll Am J Human Genet online 16 febbraio 2012