Menu
Italian English French German Spanish

Un inibitore delle MAO nel fumo del tabacco

La deplezione della dopamina in un modello della malattia di Parkinson nel topo viene prevenuta da un composto isolato dal tabacco

In seguito al riscontro di livelli inferiori della attività della monoamino-ossidasi (MAO) nei fumatori ed alle potenziali proprietà neuroprotettive degli inibitori delle MAO, ricercatori americani hanno effettuato degli studi che hanno condotto all’isolamento del composto 2,3,6-trimetil-1,4-naftochinone (TMN), un inibitore delle MAO, nel tabacco e nel fumo del tabacco.
Nel modello MPTP della malattia di Parkinson nel topo, TMN ha protetto gli animali dalla deplezione di dopamina.
La riduzione della incidenza della malattia di Parkinson nei fumatori potrebbe essere dovuta alla inibizione delle MAO da parte di costituenti del fumo del tabacco.

Castagnoli KP et al Chem Res Toxicol 2001; 14: 523-527