Menu
Italian English French German Spanish

Ipersudorazione nel Parkinson.

Un semplice test di stimolazione permette di studiare e interpretare questo sintomo fastidioso presente in alcuni pazienti.

Lo studio è stato effettuato in 13 pazienti che lamentavano eccessiva sudorazione, per lo più al capo e al tronco, e in 37 pazienti che non presentavano questo disturbo, pur essendo per il resto paragonabili a quelli del primo gruppo. In tutti è stata registrata la risposta "sudo-motoria", e cioè la secrezione di sudore al palmo della mano che si ottiene per stimolazione elettrica del nervo mediano al polso.
Si è osservato che la risposta era assente, o risultava di minore entità, nei pazienti con ipersudorazione. In sostanza, si poteva concludere che i pazienti con ipersudorazione presentano una diminuita attivazione delle ghiandole sudoripare del palmo della mano. L'eccessiva eliminazione di sudore a livello del tronco potrebbe essere interpretata come un fenomeno compensatorio di una ridotta funzione del sistema nervoso simpatico alle estremità.

Schestatsky P et al - Mov Disord - 2006 Jun13 e-pub ahead of print.