fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Le cellule nervose fetali trapiantate si ammalano di Parkinson anche loro?

Risultati contradditori delle autopsie di pazienti trapiantati in 3 centri diversi

Sono stati pubblicati i risultati delle autopsie di 8 pazienti parkinsoniani che avevano ricevuto un trapianto di cellule nervose fetali da 9 a 14 anni prima.

Tutte le autopsie hanno rivelato che la maggior parte delle cellule nervose fetali erano sopravvissute. Tuttavia, in 2 casi operati in Svezia ed in un caso operato a Chicago (USA) le cellule presentavano i caratteristici corpi di Lewy delle cellule nervose affette da malattia di Parkinson, mentre nei 5 casi operati in Canada ed a Belmont e Philadelphia (USA) le cellule nervose dopaminergiche non presentavano alterazioni.

I reperti patologici riscontrati suggeriscono che la malattia di Parkinson potrebbe estendersi anche alle cellule nervose trapiantate. Un'altra spiegazione è una tecnica chirurgica difettosa che potrebbe innescare un processo infiammatorio di basso grado che danneggia le cellule nel lungo termine.

Mendez I et al, Li JY et al, Kordower JH et al Nature Medicine online 6 April 2008

Pin It
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson
Non vuoi ricevere il materiale a casa ma vuoi rimanere informato?
ISCRIVITI SOLO ALLE NEWSLETTER !