Menu
Italian English French German Spanish

sindrome da disregolazione dopaminergica nella malattia di Parkinson: dalla caratterizzazione clinica e neuropsicologica alla gestione ed all’esito a lungo termine

Autori:  Cilia R, Siri C, Canesi M, Zecchinelli AL, De Gaspari D, Natuzzi F, Tesei S, Meucci N, Mariani CCB, Sacilotto G, Zini M, Ruffmann C, Pezzoli G

Significato: la sindrome da disregolazione dopaminergica è una rara complicazione della malattia di Parkinson che consiste nell’abuso della terapia dopaminergica a dosi sempre crescenti.  Data la rarità della complicazioni, vi erano pochi dati in letteratura sull’argomento.  E’ stata effettuata una analisi retrospettiva di casi documentati per individuare fattori di rischio, e terapie associate ad un esito favorevole.      

Leggi la notizia in italiano - in lavorazione

Sponsorizzazione: L’analisi dei dati è stata finanziata dalla Fondazione Grigioni. I dati stessi sono stati ottenuti dalla banca dati clinica supportata dalla Fondazione.

Pubblicazione:  rivista Journal of Neurology, Neurosurgery and Psychiatry 2014; vol 85 n 3 pagine 311-8