Menu
Italian English French German Spanish

Singoli neuroni sotto la lente

Nuova tecnologia apre nuove prespettive per le neuroscienze

Ricercatori della famosa MIT (Massachusetts Institute of Technology) sono riusciti a mettere a punto un robot elettronico con un braccio meccanico collegato ad sottilissimo tubicino di vetro, che può essere inserito nel cervello attraverso un minuscolo foro. Il tubicino permette il passaggio di un microscopico elettrodo, che può essere collegato ai singoli neuroni. Pertanto, permette un'analisi dell'attività elettrica delle singole cellule nervose. Questo permetterà ai ricercatori di comprendere quali sono le disfunzioni cellulari che portano a malattie neurodegenerative, come la malattia di Parkinson.

Kodandaramaiah SB e coll nature methods online 6 May 2012