fbpx
Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian English French German Spanish

Altri articoli...

  1. Assunzione di grassi nella dieta e rischio di malattia di Parkinson
  2. Malattia di Parkinson: il ruolo delle malattie infiammatorie intestinali e dell’asse intestino-cervello
  3. Dieta pro-infiammatoria e rischio di malattia di Parkinson
  4. La disfagia nel Parkinson: una osservazione di 6 anni
  5. Effetto protettivo dei composti fenolici delle foglie di olivo
  6. Assunzione di cibi ricchi di flavonoidi e rischio di mortalità nel Parkinson: uno studio prospettico
  7. Consumo di caffè e rallentamento del declino cognitivo
  8. Correlazione tra consumo di acqua di pozzo e rischio di malattia di Parkinson: una meta-analisi di 15 studi osservazionali
  9. Ottimizzazione della terapia antiparkinsoniana: interazioni con gli alimenti e integratori
  10. Linee guida sul trattamento della disfagia nel Parkinson
  11. Pandemia da COVID-19: le raccomandazioni dietetiche
  12. Malnutrizione nella malattia di Parkinson
  13. Il ruolo dell'alimentazione nella malattia di Alzheimer
  14. Approcci dietetici per migliorare l'efficacia della levodopa nel Parkinson
  15. Aumento del consumo di zucchero nei pazienti con malattia di Parkinson
  16. Il potenziale ruolo terapeutico dei corpi chetonici nella malattia di Parkinson
  17. Un nuovo integratore per migliorare la disfagia nei pazienti con malattia di Parkinson
  18. La Dieta Mediterranea e la dieta MIND possono forse ritardare l’insorgenza della Malattia di Parkinson?
  19. La vitamina D è utile contro COVID-19?
  20. Dieta Mediterranea contribuisce a prevenire l'insorgenza del Parkinson
  21. Probiotici per la stipsi nel Parkinson
  22. Attenzione alla deficienza di vitamina D
  23. Trapianto fecale promettente nel Parkinson
  24. Dieta Mediterranea integrale riduce il rischio di sintomi forieri del Parkinson
  25. Parkinson non correlato al consumo di alcool
Un lascito testamentario per un futuro senza Parkinson